Sei qui: Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Corso formazione Nizza Monferrato

8 febbraio 2017, ore 15,00

Il boom economico: caratteri e limiti territoriali e sociali.

22 febbraio 2017, ore 15,00

"Strategia della tensione": la stagione del golpismo e dello stragismo.

1 marzo 2017, ore 15,00

"Anni di piombo"?: L'Italia tra lotta armata e modernizzazione.

L’Israt organizza, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Nizza Monferrato “Carlo Alberto Dalla Chiesa” un corso di formazione su tre importanti nodi storiografici dell’Italia repubblicana con Mario Renosio, direttore Israt.

Gli incontri sono aperti a tutti (insegnanti, studenti, pubblico interessato).

Gli incontri si terranno tutti presso la Scuola media in Via Vadalà - Nizza Monferrato

Ultimo aggiornamento ( Sabato 04 Febbraio 2017 12:06 )
 

capatosta

Venerdì 3 marzo 2017 – ore 21.00

SPAZIO KOR (EX TEATRO GIRAUDI) Piazza San Giuseppe - Asti

Regia: Enrico Messina
Compagnia/Produzione: Crest
Cast: Gaetano Colella, Andrea Simonetti

Siamo nello stabilimento più grande d’Europa, l’Ilva, in uno dei tanti reparti giganteschi della fabbrica, Acciaieria 1 reparto RH. Qui l’acciaio fuso transita per raggiungere il reparto della colata e gli operai sono chiamati a controllare la qualità della miscela. La temperatura è di 1600 gradi centigradi. Due operai sul posto di lavoro che potrebbero essere padre e figlio. Il primo è un veterano, vent’anni di servizio alle spalle. Il secondo è una matricola, un giovane di venticinque anni appena assunto. Capatosta mette in scena due generazioni di operai che si confrontano, si scontrano e si uniscono, ma soprattutto restituisce un’urgenza, un sentimento di dolore e d’impotenza insieme. Lo spettacolo, vincitore del bando Storie di Lavoro 2015, nasce dal dialogo con gli operai stessi perché solo loro potevano raccontare quella frattura insanabile fra salute e lavoro che si sta vivendo in maniera sempre più violenta.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 24 Febbraio 2017 11:13 )
 

cisterna056

Commemorazione del 72º anniversario della liberazione e della battaglia di Cisterna - Santo Stefano Roero

Programma

Venerdì 3 marzo 2017 – Museo Arti e Mestieri di un tempo – Castello Medioevale CISTERNA
Presentazione del volume: "Meghi. La staffetta delle Langhe libere" di Giovanna Zanirato e Donato Bosca. Interverranno la partigiana Margherita Mo e Simona Colonna.

Sabato 4 marzo 2017 – CISTERNA
ORE 09,45 - Ritrovo nel Cortile della Scuola dell'Infanzia (ingresso Piazza Hope)
- Omaggio alla Lapide del Maggiore Hope, al Monumento dei Caduti e alla Lapide di Rino Rossino
- Saluto delle autorità (Piazza Rino Rossino)
- Intervento del dott. Alessandro Cerrato, ufficiale degli Alpini e curatore dell'edizione del libro di memorie I banditi di Cisterna
- Intervento della Scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria di Cisterna
- Intervento dell'Ass.ne Franco Casetta
Rinfresco offerto dal Comune di Cisterna

Domenica 5 marzo 2017 – CISTERNA
- ORE 11.00 – PARTENZA DA PIAZZA HOPE - Passeggiata sul sentiero della Resistenza: Cisterna-Saretto. (Munirsi di pranzo al sacco)

Venerdì 10 marzo 2017 – Museo Arti e Mestieri di un tempo – Castello Medioevale CISTERNA
Presentazione del volume: "Gli ultimi giorni della monarchia" di Gianni Oliva.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 22 Febbraio 2017 19:26 )
 

pieghevole mostra ricordi futuri web

Mostra a cura di Ermanno Tedeschi

Aperta dal 27 Gennaio al 9 Marzo | orari: da martedì a domenica 10 - 18.

Sala Novecento - Palazzo San Daniele - Polo del 900 | Via del Carmine 14, Torino

www.museodiffusotorino.it




















Ultimo aggiornamento ( Martedì 24 Gennaio 2017 19:18 )
 
Pubblichiamo, di seguito, il materiale utilizzato per illustrare le lezioni del corso di formazione "Progetto Regionale di Storia Contemporanea" - Incontri con la storia del novecento.

Incontro tenutosi il 30 novembre 2016, alle ore 17,00

Relazione: IL COLONIALISMO FASCISTA STORIA E MEMORIA DELLE VIOLENZE ITALIANE IN AFRICA.
Gabriele Proglio, (docente di storia del Mediterraneo e storia del mondo arabo all'Università di Tunisi e ricercatore all'European University Institute di Firenze)

Registrazione audioVai a…


Incontro tenutosi il 14 dicembre 2016, alle ore 17,00

Relazione: DIRITTO AL LAVORO E DIRITTO ALLA SALUTE: LAVORO, AMBIENTE, SICUREZZA DAL DOPOGUERRA AD OGGI.
Pietro Musso, (Servizio prevenzione e protezione ASL di Asti)

Presentazione in PowerPoint della relazioneVai a…


Incontro tenutosi il 21 dicembre 2016, alle ore 17,00

Relazione: CONFINI, IDENTITA’, POPOLAZIONI: I NUOVI ASSETTI EUROPEI DEL XX SECOLO.
Mario Renosio, Nicoletta Fasano, (ISRAT)

Presentazione in PowerPoint della relazioneVai a…



Ultimo aggiornamento ( Domenica 08 Gennaio 2017 19:16 )
 

 

Sul portale dell'INSMLI sono da poco disponibili INTEGRALMENTE E GRATUITAMENTE le annate dal 1949 al 1998 della rivista Italia contemporanea (già Il Movimento di liberazione in Italia).
Oltre agli indici dei fascicoli dall'1 al 213, per ogni articolo è presente la scansione OCR, con possibilità di effettuare una RICERCA TESTUALE all'interno dei file .pdf!

 

Consulta l'archivio dell'INSMLIVai a…


Ultimo aggiornamento ( Venerdì 25 Novembre 2016 12:15 )
 

ISRAT

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Aprile 2016 10:40 )
 

Atlante delle stragi Naziste e Fasciste in Italia

Nel 2009 il governo italiano e quello della Repubblica Federale Tedesca hanno insediato una Commissione storica congiunta (composta da 5 membri tedeschi e 5 membri italiani) con il mandato di elaborare un’analisi critica della storia e dell’esperienza comune durante la seconda guerra mondiale, così da contribuire alla creazione di una nuova cultura della memoria. A seguito delle raccomandazioni avanzate dalla Commissione nel dicembre 2012 a conclusione dei suoi lavori, il Governo della Repubblica Federale Tedesca si è impegnato a finanziare una serie di iniziative tese a valorizzare la storia e la memoria dei rapporti fra i due paesi nel corso del conflitto, con l’istituzione presso il Ministero federale degli affari esteri di un “Fondo italo-tedesco per il futuro”. Rientra fra queste iniziative la presente ricerca, promossa in collaborazione dall’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia (INSMLI) e dall’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI), che ha permesso di definire un quadro completo degli episodi di violenza contro i civili commessi dall’esercito tedesco e dai suoi alleati fascisti in Italia tra il 1943 e il 1945.

Vai al sito WebVai a…


Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 16 Novembre 2016 15:47 )
 
In ottemperanza all’obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti delle Amministrazioni dello Stato, si comunica il CODICE FATTURAZIONE ELETTRONICA (IPA): UFKW7H necessario per emettere fatture all'ISRAT
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 11 Giugno 2015 10:12 )
 
Le foto su Flickr: Connessione agli Gli Album Fotografici ISRAT di Flickr Il profilo su Facebook: Connessione al profilo Facebook di Israt Canale Youtube: