Sei qui: Home INIZIATIVE
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

NEWS

Rapporto su Auschwitz

Locandina eventoMARTEDI' 27 MAGGIO ORE 17:30 - Sala conferenze di Palazzo Mazzetti (AT)
Presentazione del volume "Rapporto su Auschwitz".
Il volume, scritto nel 1945 da  Leonardo De Benedetti e Primo Levi, è tra i primi resoconti sulla concreta realtà dei campi di sterminio offerti al pubblico italiano. Frutto della collaborazione tra un medico e un chimico, scritto con il taglio scientifico di un referto sulle condizioni igienico-sanitarie dei prigionieri internati a Monowitz, presenta un quadro agghiacciante dei molti metodi consapevolmente adottati dai nazisti per procedere alla sistematica e massiccia eliminazione di uomini, donne e bambini, in primo luogo ebrei.
L’eccezionalità del documento consiste anche nella determinazione con la quale i suoi due autori cercarono di farne occasione di conoscenza e di riflessione, sforzandosi di diffonderlo nei primi mesi dopo il loro ritorno dalla deportazione.
INTERVENTI DI:
FABIO LEVI (Centro Internazionale di Studi Primo Levi)
FRANCESCO CASSATA (Università di Genova)
LOCANDINA
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 29 Maggio 2014 11:31 )
 

Rassegna VERDETERRA

Rassegna VERDETERRANel segno dell’acqua
IL PROGRAMMA

DOMENICA 13 APRILE ORE 15.30
Baldichieri d’Asti, Sala polivalente Palazzo Comunale
Acqua creativa - Premiazione delle storie scritte dagli alunni delle scuole di Baldichieri su incipit degli scrittori Marianna Natale e Edoardo Angelino. L’attore Pierluigi Berta legge i racconti vincitori.
Collabora il Comune di Baldichieri.

LUNEDI 21 APRILE ore 9
Verdeterra incontra Itinerari Cantaranesi- Cantarana
Camminata verso le sorgenti dell’acqua
Dove nasce l’acqua che ogni giorno sgorga dai rubinetti di Asti? E perché si dice che sia una delle più buone d’Italia? Passeggiata per toccare i luoghi dell’acqua di località Bonoma.
Vincenzo Gerbi conduce la camminata tra alberi, conchiglie, orchidee selvatiche e guida un’originale degustazione di acqua.
Marco Devecchi racconta caratteristiche e curiosità delle piante acquatiche.
In collaborazione con Comune e Pro Loco.
Programma: ore 9 ritrovo sede Pro Loco, via IV Novembre 3. Ore 9.30-12.30 camminata. Possibilità di pranzo al sacco o, alle 13, con menù della Pro Loco (antipasto, primo, secondo e dolce a 12 euro, tutto compreso). E’  gradita la prenotazione entro il 18 marzo: 0141.941166/348.0449299; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DOMENICA 4 MAGGIO ORE 17.30
Canelli, Biblioteca Civica Monticone
Presentazione del libro E poi la sete (Marsilio Editori)
L’autrice Alessandra Montrucchio conversa con la scrittrice Raffaella Romagnolo.
Finalmente a Verdeterra il romanzo di culto del movimento che difende l’acqua pubblica.
Riflessioni di Claudio Riccabone sull’acqua bene comune.
Collaborano Biblioteca Civica Monticone, Associazione Memoria Viva Canelli, Associazione Valle Belbo Pulita.

SABATO 10 MAGGIO ORE 9.30
Asti, Circolo Lungotanaro
Tanaro, istruzioni per l’uso: proposte concrete e fattibili per tornare a frequentare il fiume
Tecnici, docenti, ambientalisti, pescatori e amanti del corso d’acqua sottopongono le loro idee agli amministratori locali.
Conduce Marco Devecchi.

SABATO 17 MAGGIO ORE 14.30
Asti, centro storico
Nel segno dell’acqua
Visita guidata tra fontane, lapidi, edifici storici e presenze sotterranee.
Conducono Sonia Bigando, architetto, Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt, Alessandra Fassio, naturalista, Roberto Nivolo, architetto, Renzo Remotti, direttore Archivio di Stato.
In collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e ai Lavori Pubblici del Comune.
Partecipazione limitata a 50 persone. Prenotazioni: 335.6672029.

SABATO 24 MAGGIO ORE 17.30
Asti, ex Sala Consiliare del Municipio
Presentazione del libro Non dirmi che hai paura (Feltrinelli)
L’autore Giuseppe Catozzella conversa con Mario Renosio.
Non dirmi che hai paura è un libro necessario. È una storia che nessuna fantasia avrebbe potuto creare. Una storia che crea vertigine per quanto ci si senta colpevoli a non averla raccontata ovunque fosse possibile” (Roberto Saviano).
Collabora l’Assessorato alla Cultura del Comune.
SABATO 7 GIUGNO ORE 8.30-13.30
Asti, quartiere e cancelli Way-Assauto
L’acqua di San Fedele: dall’inquinamento della falda alla bonifica ambientale
Visita guidata riservata agli studenti del corso di laurea in Infermieristica dell’Università di Asti.
Conducono Valentino Aloi, Silvana Benedetti, Laura Nosenzo.
Successivamente gli studenti discutono in aula con Roberto Russo su come si realizza uno studio epidemiologico su una comunità a rischio ambientale.

SABATO 7 GIUGNO ORE 16
Vigliano, “Casa Matisse”: una rotonda sul mare e dintorni…
Visita guidata al Giardino degli amici
Alberi e arbusti griffati d’affetto e ricordi, sorprese godevoli e pillole narrative a poca distanza dal luogo in cui nel 1959 venne ritrovata la Viglianottera, balena fossile di tre milioni e mezzo di anni fa.
Ingresso limitato a 30 persone. Prenotazioni: 335.6672029.

SABATO 14 GIUGNO ORE 14.30
Rocchetta Tanaro, parco naturale
Sulle tracce del gambero d’acqua dolce e degli altri macroinvertebrati
Camminata lungo il rio Ronsinaggio e osservazione dei piccoli indicatori biologici con Francesco Ravetti e Tiziano Bo.
Partecipazione limitata a 30 persone. Prenotazioni: 335.6672029.

VENERDI 12 SETTEMBRE ORE 21
Asti, Circolo Lungotanaro
Acqua bene comune: a che punto siamo?
Nel mese in cui Asti celebra il vino discutiamo di acqua pubblica: cosa è successo dopo il referendum?
Partecipano Paolo Bagnadentro, Vincenzo Gerbi, Alessandro Mortarino, Alberto Pasta, Aldo Quilico.
Conduce Gianluca Forno.

SABATO 18 OTTOBRE ORE 15-19
Asti, Palazzo del Michelerio
Il compleanno del Museo Paleontologico

Festa per il primo anno di attività condotte dall’Ente di Gestione delle Aree Protette Astigiane e apertura dei nuovi allestimenti: la collezione di conchiglie, la mandibola di squalo di tre milioni di anni fa.

ORE 16 Presentazione del libro Cacciatrici di balene (Fratelli Frilli Editori)
L’autrice Annamaria Mariotti conversa con Loredana Dova.  
Durante la giornata:
Lascia un pensiero alla balena
Esposizione su grandi  teli delle più belle frasi e dei migliori disegni dei bambini che hanno visitato il Museo.
Pennellate in libertà
Gli studenti del Liceo Artistico Benedetto Alfieri (classe 5F) reinterpretano su tela le preziose testimonianze del museo: gli astigiani votano l’opera più bella.


  • Premiazione concorso Acqua Creativa. Premiazione delle storie scritte dagli alunni delle scuole di Baldichieri su incipit degli scrittori Marianna Natale e Edoardo Angelino. L’attore Pierluigi Berta legge i racconti vincitori.

  • Relatori convegno sull'ailanto

  • Cantarana. Camminata verso le sorgenti dell’acqua. Dove nasce l’acqua che ogni giorno sgorga dai rubinetti di Asti? E perché si dice che sia una delle più buone d’Italia? Passeggiata per toccare i luoghi dell’acqua di località Bonoma. Vincenzo Gerbi conduce la camminata tra alberi, conchiglie, orchidee selvatiche e guida un’originale degustazione di acqua. Marco Devecchi racconta caratteristiche e curiosità delle piante acquatiche.

  • Presentazione del libro E poi la sete (Marsilio Editori). L’autrice Alessandra Montrucchio conversa con la scrittrice Raffaella Romagnolo. Finalmente a Verdeterra il romanzo di culto del movimento che difende l’acqua pubblica. Riflessioni di Claudio Riccabone sull’acqua bene comune.

  • Tanaro, istruzioni per l’uso: proposte concrete e fattibili per tornare a frequentare il fiume. Tecnici, docenti, ambientalisti, pescatori e amanti del corso d’acqua sottopongono le loro idee agli amministratori locali.

  • Passeggiata nel segno dell'acqua, con visita guidata tra fontane, lapidi, edifici storici e presenze sotterranee. Hanno condotto Sonia Bigando, architetto, Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt, Alessandra Fassio, naturalista, Roberto Nivolo, architetto, Renzo Remotti, direttore Archivio di Stato.

  • Passeggiata nel segno dell'acqua, con visita guidata tra fontane, lapidi, edifici storici e presenze sotterranee. Hanno condotto Sonia Bigando, architetto, Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt, Alessandra Fassio, naturalista, Roberto Nivolo, architetto, Renzo Remotti, direttore Archivio di Stato.

  • Passeggiata nel segno dell'acqua, con visita guidata tra fontane, lapidi, edifici storici e presenze sotterranee. Hanno condotto Sonia Bigando, architetto, Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt, Alessandra Fassio, naturalista, Roberto Nivolo, architetto, Renzo Remotti, direttore Archivio di Stato.

  • Presentazione del libro Non dirmi che hai paura (Feltrinelli). L’autore Giuseppe Catozzella conversa con Mario Renosio. Non dirmi che hai paura è un libro necessario. È una storia che nessuna fantasia avrebbe potuto creare. Una storia che crea vertigine per quanto ci si senta colpevoli a non averla raccontata ovunque fosse possibile (Roberto Saviano).

  • Uno scorcio del giardino di Casa Matisse .


Ove non specificato la partecipazione agli incontri è libera.

Contributi
Valentino Aloi, Comitato San Fedele
Paolo Bagnadentro, presidente Asp
Silvana Benedetti, tecnico Arpa
Sonia Bigando, architetto
Tiziano Bo, biologo
Marco Devecchi, presidente Osservatorio del paesaggio per il Monferrato e l’Astigiano
Loredana Dova, vicepresidente di Comunica
Nicoletta Fasano, ricercatrice Israt
Alessandra Fassio, naturalista Ente di Gestione delle Aree Protette Astigiane
Gianluca Forno, presidente di Comunica
Vincenzo Gerbi, presidente Autorità d’Ambito n.5 Astigiano-Monferrato
Alessandro Mortarino, referente Comitato astigiano per le acque pubbliche
Roberto Nivolo, architetto
Laura Nosenzo, giornalista
Alberto Pasta, assessore all’Ambiente Comune di Asti
Aldo Quilico, presidente dell’Acquedotto del Monferrato
Francesco Ravetti, guardiaparco Ente di Gestione delle Aree Protette Astigiane
Renzo Remotti, direttore Archivio di Stato
Mario Renosio, direttore Israt
Claudio Riccabone, vicepresidente Associazione Valle Belbo Pulita
Roberto Russo,  presidente corso di laurea in Infermieristica Università di Asti

Ideazione e organizzazione: COMUNICA
con Comune di Asti (Assessorato all’Ambiente)
Ente di Gestione delle Aree Protette Astigiane
Israt
Le Colline del Mare
Fondazione CRT

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; cell. 345.7624795

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 20 Ottobre 2014 09:06 )
 

25 APRILE DI FESTA E DI RIFLESSIONE

Concerto 24 aprileGiovedì 24 Aprile - Ore 21
Piazza san Secondo: Concerto per la Liberazione con il gruppo “Officina dei ricordi”. Ingresso libero

Venerdì 25 Aprile

Ore 9,45 Giardini di corso alla Vittoria: ritrovo e benedizione del monumento alla Resistenza
Ore 10 Partenza del corteo: corso alla Vittoria, piazza 1° Maggio (sosta davanti al monumento ai Caduti), corso Alfieri, via Gobetti, piazza san Secondo
Ore 10,30 Animazione in piazza san Secondo con letture partigiane e canti; giocolerie dell’associazione Gam di Pietro Cecere; ballo partigiano con i gruppi di Castiglione e Dlf; tre mostre: documentaria sulla Resistenza, filatelica sulle emissioni postali nelle zone liberate dai partigiani, disegni degli alunni di alcune scuole astigiane. Saluto del sindaco di Asti Fabrizio Brignolo e di Battista Bianco, presidente provinciale dell’Anpi
Ore 15 Passeggiata sui luoghi di Asti in guerra, con partenza dal monumento alla Resistenza, giardini pubblici di corso alla Vittoria
Ore 17 Casa del Teatro (ex Auditorium Centro giovani, via Goltieri 1): Dizionario del partigiano anonimo, di Renzo Moretto, con la compagnia Teatro del Borbore; Se la notte mi chiedesse di..., atto unico di Riccardo Fassone, con la compagnia Gli Aslanti; esibizione del Coro Amici della montagna, diretto dal maestro Flavio Duretto. Ingresso libero
PROGRAMMA COMPLETO
Nella mattinata del 25 aprile sono previste orazioni ufficiali del Presidente Lucio Tomalino a Belveglio (in collaborazione con l'Unione Collinare Val Tiglione e dintorni), del direttore Mario Renosio a Canale, della ricercatrice Nicoletta Fasano a Grana e Laurana Lajolo a Masio (in collaborazione con l'Unione Collinare Via Fulvia).

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Aprile 2014 08:25 )
 

Quale riforma del Senato?

Giovedì 17 aprile ore 17.30
Sala Israt, Palazzo Ottolenghi, corso Alfieri 350


Giovedì 17 aprile 2014 alle ore 17.30 il Comitato per la Costituzione, Israt, Associazione culturale Davide Lajolo aprono una discussione sulla riforma del Senato con un dibattito presso la sede dell’Israt, Palazzo Ottolenghi, corso Alfieri 350.
Intervengono dr. Emilio Giribaldi, l’avvo. Antonio Caputo (Giustizia e Libertà di Torino), l’avv. Gina Piero Vigna.
L’incontro vuole approfondire i contenuti della riforma istituzionale molto importante per il nostro sistema democratico.
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 18 Aprile 2014 09:49 )
 

Una giornata di studio in memoria di Giovanni Rapetti

In memoria RapettiIn tempi difficili per la cultura, un evento come questo, che celebra la grandezza di un poeta-artista di provincia scomparso due mesi fa a 91 anni, e lo fa con un programma ambizioso e di alto profilo ma praticamente a costo zero, sembra qualcosa di miracoloso.
Asti, 11 aprile 2014, ore 15, presso il Polo Universitario di Asti Studi Superiori, Piazzale De André - Corso Alfieri, l’evento è la giornata di studio IL MONDO DI GIOVANNI RAPETTI . UNA “MEMORIA RIBELLE” tra arte figurativa e poesia dialettale, organizzata da Club Unesco di
Asti, Astiss e ISRAL, dove per la prima volta si parlerà del “Bardo di Villa del Foro” in tutte le sue sfaccettature di intellettuale del Novecento, impegnato su più fronti: il disegno, la scultura (fu allievo e amico di Manzù), la poesia, la resistenza ad ogni forma di fascismo e di violenza.
Un testimone del suo tempo, personaggio scontroso e scomodo per il suo rigore etico e il suo rifiuto dei compromessi.
PROGRAMMA EVENTO
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Aprile 2014 06:48 )
 

Gente di trincea. Asti e la Grande Guerra

Invito
Societa' di Studi Astesi, con il patrocinio del Comune di Asti, organizza giovedi' 13 marzo 2014, ore 17:00, nel Salone dell'Archivio Storico Comunale di palazzo Mazzola, Via cardinal Massaia 5, incontro con Nicoletta Fasano, che parlerà del tema "Gente di trincea. Asti e la Grande Guerra"
Tutti siete invitati

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 14 Marzo 2014 10:28 )
 
Altri articoli...
Pagina 15 di 22