Sei qui: Home INIZIATIVE
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

NEWS

Codice fatturazione elettronica

In ottemperanza all’obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti delle Amministrazioni dello Stato, si comunica il CODICE FATTURAZIONE ELETTRONICA (IPA): UFKW7H necessario per emettere fatture all'ISRAT
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 11 Giugno 2015 10:12 )
 

Sezione museale Divisione Italiana Partigiana Garibaldi

Invito eventoMartedì 2 giugno 2015 ore 17,00 - INAUGURAZIONE
Sezione Museale ‘‘Divisione Italiana Partigiana Garibaldi’’
Palazzo Mazzetti - Asti, corso Vittorio Alfieri 357
Programma:
Saluto del Sindaco di Asti, Fabrizio Brignolo
Saluto della Presidente dell’A.N.V.R.G., Annita Garibaldi Jallet
Presentazione e proiezione del documentario ‘‘La divisione Garibaldi. La scelta’’ di Eric Gobetti (Rai Storia)
A seguire, Inaugurazione del Museo della ‘‘Divisione Italiana Partigiana Garibaldi’
Palazzo Ottolenghi - Asti, corso Vittorio Alfieri 350 - Museo del Risorgimento
visita guidata a cura di Roberto Nivolo e Sonia Bigando
INVITO
LOCANDINA FORMATO A3
LOCANDINA FORMATO A4
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 03 Giugno 2015 12:00 )
 

Commemorazione geometra Cavalier Giovanni Fogliotti

Locandina eventoDomenica 17 maggio, ore 9:00, Isola d’Asti, Centro congressi,
via Repergo, regione San Pietro
Cerimonia di commemorazione del geometra Cavalier Giovanni Fogliotti
(Isola d’Asti, 1852-1915), pioniere della grandi costruzioni, amministratore e
benefattore, a un secolo dalla scomparsa

LOCANDINA EVENTO
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Maggio 2015 22:04 )
 

Mostra “Archivi ritrovati”

Curatori della mostraMostra “Archivi ritrovati”, documenti che spaziano tra il 1887 e il 2012, in venti pannelli e in alcune bacheche si evidenzia la parte storica e organizzativa del sindacato in realtà produttive come Way-Assauto, Vetreria, Ib-Mei, Saclà, ma anche nel settore della scuola o a contatto con i pensionati.


La mostra resterà aperta, a Palazzo Ottolenghi, con ingresso libero, fino al 12 maggio (dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, festivi compresi) grazie alla disponibilità di volontari e militanti della Cgil; poi sarà a disposizione per essere esposta in altri luoghi.



Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Maggio 2015 12:04 )
 

Cerimonia di consegna ritratto Generale Govone

Locandina eventoGiovedì 9 aprile, ore 17.30
Museo di Sant’Anastasio,  Asti, Corso Alfieri, 365/a
Cerimonia di consegna da parte del Comune di Isola al Comune di Asti  del ritratto del Generale Giuseppe Govone
(Isola d’Asti, 19 novembre 1825 - Alba, 25 gennaio 1872)

Interverranno:
Fabrizio Brignolo (Sindaco di Asti), Fabrizio Pace (Sindaco di Isola d’Asti) , Roberto Nivolo (Conservatore, Museo del Risorgimento, Asti), Erildo Ferro (già Sindaco di Isola d’Asti)
Ezio Claudio Pia (Docente comandato Israt)
Coordina: Mario Renosio (Direttore Israt)
LOCANDINA
Giuseppe Govone - Una vita al servizio dell’esercito e dello Stato: piemontese prima, italiano poi. Breve, intensa e appassionata, l’esistenza di Giuseppe Govone ha visto poca routine e molti eventi signifi cativi. Tra questi, i fatti che la storia del Risorgimento pone come fondamentali. Allievo dell’Accademia militare di Torino dal 1836, partecipa alla prima campagna d’indipendenza con la brigata Bes nel ’48 e poi presso il comando del II corpo di De Sonnaz. Alla ripresa del confl itto, è nella 6ª divisione del generale La Marmora a Parma. Scoppia intanto la rivolta democratica a Genova, e Govone vi ottiene il suo primo brillante successo: si distingue nella presa dei forti che controllano la città senza spargimento di sangue e gli viene conferita la medaglia d’argento. Ma soprattutto, inizia il suo sodalizio con il La Marmora, astro in ascesa della politica piemontese. La Marmora invia Govone a Vienna e poi a Berlino nel 1851. Sempre La Marmora, diventato ministro della Guerra con Cavour, lo invia in missione in Oriente per seguire le evoluzioni della guerra russo-turca, nel 1853. [...]
www.150.provincia.asti.it
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Aprile 2015 14:36 )
 

Presentazione volumi

InvitoVenerdì 20 marzo 2015
alle ore 17
presso il Polo Universitario di Asti

Giacomo Todeschini (Università di Trieste)
animerà una conversazione dedicata ai volumi
La giustizia del vescovo. Società, economia e Chiesa cittadina ad Asti tra XIII e CIV secolo
(Roma, Viella, 2014) di Ezio Claudio Pia
e
Credito e cittadinanza nell'Europa mediterranea dal Medioevo all'Età Moderna.
a cura di Ezio Claudio Pia (Asti, Centro Studi "Renato Bordone", 2014)

Presiede Gian Giacomo Fissore (Università di Torino)
Introduce Giuseppe Sergi Conclude (Università di Torino)
conclude monsignor Francesco Ravinale (Vescovo di Asti)

INVITO
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 23 Marzo 2015 13:37 )
 
Altri articoli...
Pagina 12 di 22