Sei qui: Home Sportello Scuola
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Sportello Scuola

Sportello Scuola vuole rappresentare e raccogliere tutti i servizi che l'Istituto offre alle scuole, di ogni ordine e grado della provincia di Asti e non solo.
All'interno di questa sezione è possibile consultare e avere informazioni in merito all'offerta formativa, che ogni anno l'ISRAT rinnova alle scuole di ogni ordine e grado, agli insegnati ed agli studenti, si tratta di percorsi didattici, corsi di aggiornamento e approfondimenti e lezioni frontali sui temi della contemporaneità.
Per promuovere il territorio e la costruzione di una rete di collaborazioni tra le varie associazioni, gli enti locali e le scuole, oltre all'offerta di percorsi e corsi di aggiornamento, l'Istituto organizza eventi culturali sul territorio in accordo con gli enti e le associazioni, promuove la conoscenza del territorio attraverso la realizzazione di percorsi di turismo culturale in cui si intrecciano aspetti storico-sociali, letterari e paesaggistici.

Per maggiori dettagli rispetto ai percorsi turistici, consultare la sezione "Sentieri della libertà".

Tutti i servizi offerti dall'ISRAT sono a carattere gratuito e nella sezione percorsi didattici e corsi di aggiornamento è possibile visionare e scaricare, liberamente, il materiale prodotto.

Spettacolo Triangoli Rossi

Triangoli rossiTeatro degli Acerbi presenta
TRIANGOLI ROSSI
testi a cura di Nicoletta Fasano e Mario Renosio da testimonianze e memorie degli astigiani deportati nei campi di concentramento nazisti
con Massimo Barbero e Dario Cirelli
regia video di Riccardo Bosia
rielaborazione drammaturgica e regia di Dario Cirelli
musiche scelte da Matteo Ravizza
realizzato con l' ISRAT - Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Asti

VIDEO PRESENTAZIONE SPETTACOLO
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Dicembre 2015 10:49 )
 

NON PASSA LO STRANIERO? MIGRAZIONI: MURI VS PONTI?

Copertina libro«NON PASSA  LO STRANIERO?» MIGRAZIONI: MURI VS PONTI?
2 DICEMBRE 2015, ORE 21.00

Centro Culturale San Secondo - Via Carducci, 22 – Asti
MAURIZIO AMBROSINI (Università di Milano)

Le politiche degli ingressi, l’immigrazione irregolare, l’accoglienza dei rifugiati, l’accesso alla cittadinanza, la riaffermazione dell’identità nazionale sono ovunque temi controversi, soprattutto dopo i fatti più recenti accaduti non solo in Europa. Nello stesso tempo, però, gli immigrati acquistano ogni giorno legittimazione, voce e diritti, mediante diverse forme di cittadinanza dal basso. La chiusura non è univoca: le politiche migratorie sono piuttosto un campo di battaglia, in cui alle tendenze ostili agli immigrati si oppongono attori e pratiche sociali che promuovono l’inclusione. 
Maurizio Ambrosini è docente di Sociologia delle Migrazioni nella Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università di Milano. Insegna anche all’Università di Nizza ed è responsabile scientifico del Centro studi Medì-Migrazioni nel Mediterraneo di Genova, dove dirige la rivista «Mondi migranti», nonché la Scuola estiva di Sociologia delle Migrazioni giunta, nel 2014, alla decima edizione.


Registrazione audio intervento Ambrosini - Parte I
durata 45 minuti
Registrazione audio intervento Ambrosini - Parte II
durata 45 minuti

LOCANDINA EVENTO
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Dicembre 2015 17:23 )
 

Il Museo Vivo - Visite teatralizzate al Museo del Risorgimento di Asti

Immagine locandinaPrenotazioni per “Il Museo Vivo” Visite teatralizzate al Museo del Risorgimento di Asti 23-24-25 novembre
L'appuntamento per le scuole secondarie di I e II grado (biennio) nell’ambito del cartellone del “Teatro Scuola 2015-2016” del Comune di Asti diretto dal TEATRO DEGLI ACERBI e ALESSIO BERTOLI:
lunedì 23, martedì 24 e mercoledì 25 novembre 2015 - Museo del Risorgimento di Palazzo Ottolenghi
Partenza visite ogni 45’ dalle h 8,10 alle h 11,55

SCHEDA DIDATTICA PERCORSO

PROPOSTE SCUOLE SECONDARIE I GRADO

PROPOSTE SCUOLE SECONDARIE II GRADO

MOLULO PER PRENOTAZIONI

Il biglietto d’ingresso è di € 5,00 a studente.

Info:  Elena Romano cell. 388/9775787 (NUOVO NUMERO - SOLO orari 8,30/17,00)
Prenotazioni con SCHEDE DI ADESIONE ALLEGATE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - fax 0141/321402
Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Dicembre 2015 09:57 )
 

A.N.P.I. - Seminario di formazione "Ogni tempo ha il suo fascismo. E il suo antifascismo"

Logo ANPIL’Anpi regionale del Piemonte organizza per i suoi iscritti un seminario di formazione storico-politico e associativa "Ogni tempo ha il suo fascismo. E il suo antifascismo" nei mesi di ottobre e novembre 2015 riferito al Settore Piemonte Occidentale.
Le giornate di formazione organizzate per le ANPI Provinciali di Torino, Asti, Alessandria e Cuneo e si effettueranno il 24 ottobre e il 21 novembre 2015 nella Città di Asti.

Sessione svolta il 24 ottobre (dedicata alla formazione storico politica) è stata un’occasione di approfondimento e riflessione sulla storia della Repubblica italiana, dalle lotte partigiane alla cosiddetta “terza” Repubblica, cercando mettendo in luce le spinte al fascismo e la dimensione e la natura dell’antifascismo, considerati in senso generale;
PROGRAMMA E REGISTRAZIONE AUDIO INTERVENTI
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Dicembre 2015 14:06 )
 

Stage estivo a.s. 2014-2015

Risultati stageNell'estate 2015, è stato attivato un progetto di stage, con riconoscimento crediti formativi, che ha visto coinvolte due studentesse del liceo A. Monti.
L'esperienza è risultata positiva, grazie alla costanza e all'impegno  di Azza e  Sofia è stato possibile il riordino di fondi archivistici e dell'emeroteca ISRAT

Dettagli:
Stage estivo con riconoscimento crediti formativi

Progetto: riordino archivistico - fondo Ferraris ed emeroteca ISRAT
Periodo: dal 30 giugno al 29 luglio 2015
Allieve classe IV UC  Liceo  “A. MONTI” di Asti
Azza Chaabani – Sofia Vilardi
Selezione e riordino e di libri e riviste: Azza Chaabani e Sofia Vilardi
Archivista: Silvia Sillano
Supervisori: Nicoletta Fasano, Mario Renosio

RELAZIONE FINALE
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Ottobre 2015 13:45 )
 

Progetto di Storia contemporanea 2015-2016

immagine35esima edizione del Progetto di Storia contemporanea bandito dal Comitato regionale Resistenza e Costituzione

La strategia della tensione degli Anni di Piombo (il terrorismo in Italia tra il 1970 e il 1980), il Dopoguerra e la nascita della Repubblica italiana e l’attualissimo argomento delle migrazioni internazionali sono gli argomenti chiave da cui partono le tracce per gli studenti che intendono partecipare alla 35esima edizione del Progetto di Storia contemporanea.
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 25 Novembre 2015 08:31 )
 

Attività per le scuole – Commemorazione dell’Anniversario della Prima Guerra Mondiale

La Provincia, con la Prefettura, il Comune di Asti, l’Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Asti (ISRAT) e l’Ufficio Scolastico Territoriale, ha istituito nel novembre del 2013 un tavolo di coordinamento delle iniziative promosse sul territorio volte a commemorare la Prima Guerra Mondiale (2014 – 2018), non si tratta di celebrazioni retoriche e fini a se stesse; la volontà è quella di ricordare che l’articolo 11 della Costituzione italiana ribadisce con forza il ripudio della guerra.

I caduti spesso erano ragazzi che non hanno avuto figli e nipoti cui affidare il loro ricordo. Il recupero della memoria della Grande Guerra, cent’anni dopo, è un dovere nei confronti dei salvati e più ancora dei sommersi. Perché il mare grande dell’oblio talora restituisce un frammento del grande naufragio – uno scheletro, una fotografia, un racconto di famiglia, un diario di guerra – da cui si dipana la storia di un giovane che cent’anni fa era un ragazzo come tanti, come sono oggi i nostri ragazzi.
Attività previste:
1) Mostra itinerante LA GRANDE GUERRA rivolta alle scuole: secondarie di primo e secondo    grado – primarie di Asti e Provincia
Periodo: 5 – 20 marzo 2015 Sede: Archivio di Stato di Asti, via Govone, 9
2) Proiezione del film FANGO E GLORIA  rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di Asti e Provincia - Lunedì 9 marzo 2015  ore 10 Asti, Teatro Alfieri
3) Incontro progetto “In sella alla Storia, nuovi e vecchi impieghi di amici quattro zampe” a  cura dell’Associazione “Asini si nasce… e io lo nakkui”
Periodo: venerdì 17 aprile  ore 9,30
Sede: salone consiliare del Palazzo della Provincia di Asti, piazza Alfieri 33
Rivolto alle scuole primarie e secondarie inferiori
Prenotazioni: Provincia di Asti  tel. 0141 433255 – 433216 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
SCHEDE ADESIONE
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 25 Febbraio 2015 14:27 )
 

Premio Renato Bordone

Studi AstesiLa Società di Studi Astesi ha istituito il "Premio Renato Bordone" per le tesi di laurea relative alla storia di Asti e del suo territorio, in ogni suo aspetto.

Il “Premio Renato Bordone” viene istituito anche per poter continuare a raccogliere almeno tutte le testi di storia locale, che verranno inviate alla Biblioteca Astense per essere conservate e consultate.
I moduli per la partecipazione al bando sono scaricabili dal sito della  Società di Studi Astesi, all’indirizzo  www.studiastesi.it

La documentazione richiesta dovrà essere presentata entro le ore 12,00 del 30 aprile 2015
SCARICA IL BANDO
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 27 Febbraio 2015 15:14 )
 

La Repubblica partigiana dell’Alto Monferrato - Materiale Convegno

Repubblica Alto MonferratoConvegno “Inventarsi la democrazia: la Repubblica partigiana dell’Alto Monferrato”. (NIZZA M.to - 18 ottobre 2014)
Occasione in cui ci si è soffermati sul significato storico, i protagonisti e gli eventi di quella esperienza.
Relatori della giornata:
Flavio Pesce (Sindaco di Nizza) "Introduzione storica"
Ascolta l'intervento di Pesce

Laurana Lajolo (membro del Comitato scientifico) “Contadini e partigiani
Ascolta l'intervento di Lajolo

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Ottobre 2014 10:50 )
 

I Linguaggi della Contemporaneita'

fondazione scuolaLa Fondazione per la Scuola sostiene e promuove da tempo la diffusione di un approccio didattico alla storia contemporanea che oltrepassi i limiti del binomio manuale-lezione frontale includendo codici mediatici più vicini agli studenti di oggi. Per l’anno scolastico 2014-2015 propone una nuova edizione del progetto I Linguaggi della Contemporaneità radicalmente rinnovata. La filosofia di integrazione tra processo educativo e uso di canali comunicativi e metodologie di accesso alle informazioni moderni, trova ora una ancor più ampia declinazione attraverso l’attenta ed articolata inclusione di tecnologie comunitarie social digitali.
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 16 Ottobre 2014 12:06 )
 
Pagina 1 di 3